25 feb. ’21

+ Dal Vangelo secondo Luca (11,29-32)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto. Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono! Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti».

“Chiedere, cercare, bussare…”: tre azioni, tre inviti del Maestro. Tutto dobbiamo chiedere. Sempre dobbiamo cercare. Senza stancarci dobbiamo bussare. Potremmo unificare i tre verbi in riferimento a “quel posto” che Gesù è andato a prepararci: una dimora eterna, pronta per noi… che però richiede una “corrispondenza”, una parte nostra, per quanto piccola e povera. Un Dono da desiderare, sognare, agognare, chiedere, bramare, in attesa di arrivare un giorno a quella Porta, alla quale bussare, con la gioia trepidante che Pietro, aprendola davanti a noi, ci conduca e ci affidi al Padrone di Casa!

Lascia un tuo commento

    accettazione privacy

    Nostri sussidi novità

    Per la preghiera, per la formazione spirituale e per l’Apostolato

    Libreria ONLINE AdP

    Per la preghiera, per la formazione spirituale e per l’Apostolato