6 feb. ’21

+ Dal Vangelo secondo Marco (6,30-34)

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare. Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a piedi e li precedettero. Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose

Gesù ebbe compassione dei Suoi discepoli, e delle folle. Compassionevole, attento, premuroso con chiunque, in ogni situazione… tutto sgorgava da quel Cuore, Sacro e amante, divina Sorgente di Bene. Gesù chiese molto ai Suoi, e dette loro molto; anche se poi, anch’Egli, anche loro, dovettero fare i conti con gli imprevisti, con le contingenze improvvise. Ciò che suscitò, appunto, altra Compassione: Lui, che voleva far riposare i Suoi, continuò a donarSi, a spenderSi, a non risparmiarSi… perché era venuto per servire, per sollevare, Buon Samaritano sempre all’opera. Degno Figlio di tanto Padre!

Lascia un tuo commento

    accettazione privacy

    Nostri sussidi novità

    Per la preghiera, per la formazione spirituale e per l’Apostolato

    Libreria ONLINE AdP

    Per la preghiera, per la formazione spirituale e per l’Apostolato