PASSO 9 – UNA RETE MONDIALE DI PREGHIERA
E DI SERVIZIO, ATTENTA AI BISOGNI DELL’UMANITÀ

9 – Una rete mondiale di preghiera e di servizio, attenta ai bisogni dell’umanità

«Per amore di Sion non tacerò, per amore di Gerusalemme non mi darò pace, finché non sorga come stella la sua giustizia e la sua salvezza non risplenda come lampada» (Is 62, 1.6-7)

«Abramo gli si avvicinò e gli disse: “Davvero sterminerai il giusto con l’empio? Forse vi sono cinquanta giusti nella città”. […] Rispose il Signore: “Se a Sòdoma troverò cinquanta [o quaranta, o trenta, o venti o dieci] giusti nell’ambito della città, per riguardo a loro perdonerò a tutta la città”» (Gn 18,23-32)

«Tutti questi erano assidui e concordi nella preghiera, insieme con alcune donne e con Maria, la madre di Gesù e con i fratelli di lui» (At 1,14)

«Anche voi venite impiegati come pietre vive per la costruzione di un edificio spirituale, per un sacerdozio santo, per offrire sacrifici spirituali graditi a Dio, per mezzo di Gesù Cristo» (1P 2,5)

«Dopo questi fatti il Signore designò altri settantadue discepoli e li inviò a due a due avanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi» (Lc 10,1)

«Gesù disse loro di nuovo: “Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi”» (Gv 20,21)

__________________________
L’Apostolato della Preghiera è una rete mondiale di preghiera al servizio delle sfide dell’umanità e della missione della Chiesa. Ritroviamo queste sfide nelle intenzioni di preghiera mensili proposte dal Papa, che esprimono le sue preoccupazioni per il mondo e per la Chiesa d’oggi, e devono orientare la nostra preghiera e le nostre azioni nel mese corrispondente.

Questa rete è costituita da coloro che, con l’offerta quotidiana della loro vita, si rendono disponibili per collaborare alla missione del Cristo Risorto, al cuore della loro situazione o del loro stato di vita. La chiamata alla missione è il fuoco che ci rende apostoli, inviati dal cuore del Padre fino al cuore del mondo.
__________________________

DINAMICA INTERNA DEL PASSO

Nel suo messaggio di Quaresima (2015) Francesco ci dice: «Anche come singoli abbiamo la tentazione dell’indifferenza. Siamo saturi di notizie e immagini sconvolgenti che ci narrano la sofferenza umana e sentiamo nel medesimo tempo tutta la nostra incapacità ad intervenire. Che cosa fare per non lasciarci assorbire da questa spirale di spavento e di impotenza? In primo luogo, possiamo pregare nella comunione della Chiesa terrena e celeste. Non trascuriamo la forza della preghiera di tanti!».

Con la Rete Mondiale di Preghiera del Papa – Apostolato della Preghiera – entriamo in una rete globale di milioni di fratelli e sorelle che pregano e si mobilitano ogni mese per le sfide dell’umanità e della missione della Chiesa. Sono linee guida per la nostra vita e missione della Chiesa, che il Papa,

nella sua visione universale, ci affida nelle sue intenzioni di preghiera. È un modo molto semplice di «sentire con la Chiesa» (Esercizi Spirituali nº 352-370), uniti al Cuore di Gesù. È una finestra aperta al mondo. L’intenzione di preghiera del Santo Padre apre il nostro cuore ai bisogni più urgenti dell’umanità e della Chiesa, e ci porta a impegnare le nostre vite per la giustizia del Regno. Questa missione per le sfide dell’umanità la viviamo con tutti coloro che chiedono fraternità, giustizia e pace nel mondo, inclusi coloro che appartengono ad altre tradizioni religiose.

Possa questo “Cammino del Cuore” fare nostra la compassione di Gesù e risvegliare in noi il desiderio di essere sempre più disponibili al servizio della sua missione per le sfide dell’umanità e della missione della Chiesa.

Papa Francesco ci invita a partecipare alla sua rete di preghiera: «Vorrei invitarvi a unirvi alla rete di preghiera Mondiale del Papa, che diffonde anche attraverso i social network, le intenzioni di preghiera che propongo ogni mese a tutti la Chiesa. È così che si realizza l’apostolato della preghiera e si fa crescere la comunione» (Angelus dell’8 gennaio 2017).

Il 20 gennaio 2019, Papa Francesco ha aperto il suo profilo personale di preghiera su Click To Pray, la piattaforma digitale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa.

Affidiamo questa rete di preghiera alla Madonna, Maria, la stella della nuova evangelizzazione, che, mossa dallo Spirito Santo, era sempre disponibile per suo figlio e per la missione della Chiesa.

__________________________
ESERCIZIO

Prega con le proposte della piattaforma Click To Pray, con Gesù al mattino, con Gesù durante il giorno, con Gesù di notte. La preghiera è una fonte di vera fecondità per la missione della Chiesa.
__________________________

TUTTO IL DOCUMENTO IN PDF
IL-CAMMINO-DEL-CUORE-DEF-Ottobre-19 (2)