CIO’ CHE RENDE LA FEDE DIFFICILE

 5,00

Formato: 110×185  – Pagine: 64 I- Prezzo: € 5,00 – Collana: Momenti di riflessione – ISBN: 978-88-7357-720-1

 

PER LE FAMIGLIE CHE SI SCONTRANO CON LA DIFFICOLTÀ A CREDERE DEI FIGLI

PER TUTTI QUELLI CHE HANNO PERSO GLI “OCCHI DELLA FEDE”

LIBRO AGILE DA PORTARE SEMPRE CON SÉ E DA REGALARE

Disponibile

Descrizione

Questo è un libro per gente in crisi e in particolare «crisi di fede». A partire dalla sua esperienza pastorale, l’autore, gesuita e teologo, esamina le più frequenti obiezioni e difficoltà che trova la fede.
Fino a scoprire che la fede è in crisi o non è. La tradizione biblica ne parla come di uno squilibrio o una serie di squilibri che sono i passi di un pellegrinaggio. I pellegrini sanno che «la fede entra dai piedi» perché essa è quel modo innato e sempre nuovo di «tornare a toccare terra».

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CIO’ CHE RENDE LA FEDE DIFFICILE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…